06272017Mar
Last updateDom, 25 Giu 2017 12pm

direttore F. FEDERICO USAI

Cronaca

Cade nell’ascensore: tratto in salvo dalla squadra volante

VITERBO -Gli uomini della Polizia di Stato della Squadra Volante della Questura questa volta hanno effettuato un'operazione particolare salvando una persona caduta nel vano di un ascensore. Su segnalazione della Sala Operativa,  un equipaggio della Polizia di Stato della Squadra Volante della Questura di Viterbo è intervenuta in una piazza cittadina ove una donna, dopo aver  richiamato  la loro attenzione li sollecitava a salire al primo piano di uno stabile.  Sul posto i poliziotti trovavano  aperte le porte di un appartamento e dell’ascensore di fronte e  notavano che nella cabina dello stesso, che non era al piano ma si era fermata ad un metro dal pianerottolo,  vi era una persona  anziana su una carrozzina capovolta. Dopo aver richiesto l’intervento dei Vigili del Fuoco,  gli uomini della Squadra Volante, considerato l’evidente difficoltà respiratoria dell’uomo  che aveva assunto un colore cianotico e  non riusciva a rispondere alle domande, decidevano di provare ad intervenire. A questo punto,  dopo essere entrati nell’ascensore,   sollevavano il disabile e, afferrandolo  per le braccia, lo estraevano dalla cabina mettendolo in salvo. L’uomo, di 75 anni, disabile,  veniva tranquillizzato dai poliziotti e poi affidato  ai sanitari del 118 per i necessari  accertamenti medici.
Un vero e proprio intervento di soccorso pubblico, quindi.  E,  anche in questo frangente, particolarmente delicato, l’operazione  della Squadra Volante si è rivelata risolutiva

Pin It