10202017Ven
Last updateLun, 25 Set 2017 4pm

direttore F. FEDERICO USAI

Viterbo

Celebrato il 203° anniversario dell’Arma dei Carabinieri


VITERBO -  Questa mattina presso la Caserma “Cuzzoli e Cortellessa”, sede del Comando Provinciale dei Carabinieri di Viterbo, alla presenza delle autorità civili e militari della provincia, nonché di una rappresentanza di studenti della Scuola Elementare  di Soriano nel Cimino Achille Ferruzzi, è stato celebrato il 203° anniversario della fondazione dell'Arma dei Carabinieri. Dopo l’ingresso dei Gonfaloni, dei Labari e delle Bandiere e gli onori alle massime autorità si è proceduto alla lettura dei messaggi del Presidente della Repubblica e del Comandante Generale dell’Arma dei Carabinieri. Poi ha preso la parola il comandante provinciale dei carabinieri di Viterbo, Col. Giuseppe Palma che ha rivolto il saluto alle autorità militari e religiose presenti, ai sindaci intervenuti con i gonfaloni, poi ha salutato le associazioni d’arma e combattentistiche, le rappresentanze della Protezione civile, dell’Arma in congedo, ricordando in modo particolare il  Brigadiere Daniele Cacalloro,  deceduto a soli 46 anni, pochi mesi fa. .
Dopo i ringraziamenti per la loro presenza all’ On. Giuseppe Fioroni, al presidente del tribunale, Maria Rosaria Covelli, il procuratore Paolo Auriemma e ad altre autorità militari, ha voluto dare il benvenuto agli studenti della scuola primaria Achille Ferruzzi di Soriano al Cimino accompagnati dalla dirigente scolastica, Emilia Conte, che hanno collaborato con i carabinieri ,i dirigenti e professori nell’ambito del progetto della formazione della cultura della legalità.
Il Comandante Palma ha poi fatto un  positivo bilancio dell’attività del 2016 mettendo in risalto come siano calate le rapine del 38%, i furti del 7%., anche grazie all’aumentare della  prevenzione e dei controlli capillari del territorio”. Il colonnello Palma ha evidenziato come nella Tuscia sono diminuiti dell’8,4% i reati con un crollo delle rapine e dei furti.
Le armi sequestrate illecitamente detenute sono passate da 72 a 82. Gli interventi di soccorso stati 1322. Il territorio provinciale è stato controllato da 35454 servizi esterni nel corso dei quali sono stati controllati oltre 169 mila persone ed oltre 153 mila mezzi.
Buoni anche i risultati della lotta allo spaccio di stupefacenti, l’Arma ha fatto registrare 153 kg di droga sequestrata, 1589 le piante sequestrate, 127 le persone arrestate, 109 quelle denunciate e 309 quelle segnalate all’autorità amministrativa.
Al termine del discorso del Comandante Provinciale Palma, sono state consegnate le onorificenze di merito ad alcuni dei carabinieri che si sono distinti nel corso dell’anno.

Pin It